Categorie
No Profit

L’associazione “Chi ama la Sicilia ApS” di Palermo oggi ha donato una nuova tv al reparto di pediatria di “Villa Sofia“

Oggi l’associazione “Chi ama la Sicilia ApS” di Palermo ha donato una nuova tv al reparto di Pediatria dell’ospedale Villa Sofia di Palermo. Presente il Dott. Nicola Cassata Primario dell’Unità Operativa di Pediatria. Un modo per dare ancora un segnale all’ospedale della solidarietà delle associazioni; cosi commenta Ugo Gravante il Presidente Fondatore dell’Associazione Chi ama la Sicilia Aps di Palermo.

ll presidente dell’associazione stamattina si è recato in ospedale con uno dei monopattini della Bit Mobility, sfruttando una convenzione stipulata fra le parti che favorisce l’utilizzo dei mezzi per gli associati.

 

 
Categorie
No Profit

L’Associazione Chi Ama La Sicilia lancia un appello a Regione e Comune per la campagna vaccinale a Palermo.

L’Associazione Chi Ama La Sicilia lancia un appello a Regione e Comune per la campagna vaccinale a Palermo.

I diversi provvedimenti di contenimento della pandemia hanno introdotto limitazioni alla mobilità dei cittadini, se non dovuti a situazioni di necessità o urgenza.

Tra le attività di volontariato sono considerate urgenti e indifferibili :

  • prestare assistenza a persone anziane, con disabilità, non autosufficienti in quanto si tratta di un servizio essenziale finalizzato a tutelarne il diritto alla salute e a una vita dignitosa;
  • svolgere servizi di assistenza in favore di persone in stato di bisogno, come famiglie in povertà, persona senza fissa dimora, in quanto anche in questo caso si tratta di un servizio essenziale di garanzia della salute dei singoli ma anche della collettività;
  • a effettuare attività in coordinamento o convenzione con i servizi alla persona (Comuni, aziende sanitarie…);
  • assistere e monitorare animali randagi in colonie o strutture adibite in quanto i motivi di salute includono anche l’igiene pubblica;
  • servizi di Protezione Civile, vigilanza ambientale, primo soccorso sanitario per il carattere di urgenza degli interventi e le finalità di salute pubblica.

Per quanto sopra l’associazione Chi ama la Sicilia di Palermo ha inoltrato in data 04 aprile 2021 una nota al Dipartimento Pianificazione Strategica e al Dipartimento Attività Sanitarie della Regione, con la quale si rende disponibile a titolo gratuito a collaborare per la campagna vaccinale che è in corso nella città di Palermo.

Pur non avendo competenze mediche, scrive l’associazione « ci rendiamo disponibili come volontari a quanto necessario per l’organizzazione della campagna vaccinale »